USA, cresce il deficit commerciale a maggio

(Teleborsa) – Sale il deficit commerciale americano. La bilancia commerciale ha mostrato infatti, nel mese di maggio, un disavanzo di 55,5 miliardi di dollari, in aumento rispetto al passivo di 51,2 miliardi precedente (rivisto da 50,8 miliardi).

Il dato, comunicato dal Bureau of Economic Analysis (BEA) del Dipartimento del Commercio americano, risulta peggiore delle stime degli analisti, che erano per un calo del deficit più contenuto, ovvero fino a 53,2 miliardi di dollari.

Le esportazioni sono cresciute a 210,64 miliardi (+2%) e le importazioni sono salite a 266,1 miliardi di dollari (+3,31%).

USA, cresce il deficit commerciale a maggio