USA, cosa aspettarsi oggi dai dati sul mercato del lavoro

(Teleborsa) – Il mercato del lavoro americano, pur confermando un buono stato di salute ed una forte crescita occupazionale, come appreso ieri dal report di ADP, mostra qualche segnale di tentennamento, a causa di una crescita superiore alle attese di licenziamenti e disoccupazione. Cresce dunque l’attesa per le statistiche sul mercato del lavoro USA in calendario oggi.

Grazie a questi dati gli analisti potranno fare il punto sulla situazione economica degli Stati Uniti, scommettendo su quale sarà la politica monetaria della Fed, dopo il rialzo dei tassi deciso nella riunione di dicembre.
Intanto il Presidente della Federal Reserve di Kansas City, Esther George, ha raffreddato le recenti speculazioni su un possibile rinvio dell’exit strategy da parte della Federal Reserve.

Fino a qualche tempo fa la maggior parte degli analisti era pronta a scommettere su un nuovo rialzo del costo del denaro, ma le recenti turbolenze dei mercati e i sempre più tangibili segnali di rallentamento dell’economia globale potrebbero allungare le tempistiche per il nuovo rialzo.

Tornando al dato odierno sul Job Report, gli economisti prevedono la creazione di 190mila nuovi posti di lavoro nel mese di gennaio, con il tasso di disoccupazione invariato al 5%.

USA, cosa aspettarsi oggi dai dati sul mercato del lavoro