USA, contagi accelerano. Ma Trump vede “luce in fondo a tunnel”

(Teleborsa) – Non si ferma, purtroppo, la corsa del coronavirus negli Stati Uniti ma il Presidente Donald Trump rassicura i cittadini, anziani in particolare, alle prese con il virus le sue conseguenze.

“Voglio inviare un messaggio di speranza a ogni anziano che si è trovato ad affrontare le difficoltà dell’isolamento durante quelli che sono gli anni d’oro. Speriamo di arrivare alla fine del tunnel rapidamente. La luce inizia a brillare. Ci arriveremo molto rapidamente“, dice il Presidente americano.

Dopo che Indiana e Minnesota (ora anche a Washington) hanno imposto l’obbligo della mascherina, il Presidente Trump ha spiegato che la decisione spetta ai Governatori dei singoli stati americani.

Poi una dichiarazione destinata a far discutere. “Mi piacerebbe vedere le scuole aperte al 100%“, dice il Presidente sottolineando che i bambini “non trasmettono il virus molto facilmente, non lo prendono facilmente e non lo
portano a casa facilmente”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, contagi accelerano. Ma Trump vede “luce in fondo a tunnel&#...