USA, Beige Book: economia cresciuta a un passo tra “modesto” e “moderato”

(Teleborsa) – L’economia statunitense ha continuato ad espandersi a un passo tra il “modesto” e il “moderato”. L’espansione – si legge nel Beige Book della Fed – c’è stata nella gran parte dei distretti, esattamente in otto dei dodici in cui opera la banca centrale statunitense.

Nel rapporto sullo stato dell’economia che farà da base alla prossima riunione della Federal Reserve si legge anche che l’economia a stelle e strisce resta “solida” anche se emergono alcuni segnali di debolezza.

Gli imprenditori risultano essere meno ottimisti sull’andamento dell’economia a causa della volatilità del mercato, dell’incertezza sull’impatto dei dazi, del calo dei prezzi dell’energia, dell’aumento dei costi dei prestiti e dell’incertezza politica.

Nella maggior parte dei distretti, si è registrato un aumento “moderato” dei salari e un aumento tra “modesto” e “moderato” dei prezzi. La situazione del mercato del lavoro risulta invece peggiorata in tutti e dodici i distretti della Fed.

USA, Beige Book: economia cresciuta a un passo tra “modesto&#822...