USA, balzo di spese personali e redditi a marzo

(Teleborsa) – Tornano ad aumentare le spese delle famiglie americane a marzo, in scia all’aumento dei redditi. Secondo il Bureau of Economic Analysis (BEA) degli Stati Uniti, i consumi personali (PCE) sono aumentati del 4,2%, dopo il -1% del mese precedente, e contro il +4,1% stimato dagli analisti.

I redditi personali hanno registrato un balzo del 21,1% rispetto al -7% precedente e al +20,3% del consensus. L’aumento del reddito personale riflette in gran parte un aumento dei benefici da parte del governo. L’American Rescue Plan Act da 1.900 miliardi di dollari dell’amministrazione Biden ha fatto partire un ulteriore ciclo di pagamenti diretti alle famiglie.

Il PCE price index core, una misura dell’inflazione, evidenzia una variazione positiva dello 0,5% su mese ed aumenta del 2,3% su anno dal +1,5% del mese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, balzo di spese personali e redditi a marzo