USA, aumenta il costo lavoro nel 1° trimestre

(Teleborsa) – Accelera la crescita del costo del lavoro nel 1° trimestre dell’anno. Secondo quanto rilevato dal Bureau of Labour Statistics (BLS) l’indice del costo del lavoro è salito dello 0,8% dopo il 0,7% del trimestre precedente e superiore alle stime di consensus (+0,6%).

Nello stesso periodo le paghe ed i salari (che contano un 70% del costo complessivo) sono aumentati dello 0,9% dal +0,7% precedente. I costi per indennità (benefits) sono aumentati dello 0,4% ad un ritmo inferiore rispetto al +0,6% rivisto del trimestre precedente (+0,5% la prima lettura).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA, aumenta il costo lavoro nel 1° trimestre