USA, aprile in decelerazione per il commercio al dettaglio

(Teleborsa) – Decelerano le vendite al dettaglio degli Stati Uniti, che salgono ma meno del mese precedente.

Ad aprile, si è registrato un incremento mensile dello 0,3% dopo il +0,8% del mese precedente. Il dato è leggermente inferiore al +0,4% atteso dagli analisti. Lo comunica l’US Census Bureau, precisando che su base annua si è registrato un aumento del 4,7%.

Il dato “core”, ossia le vendite al dettaglio escluse le auto, è salito dello 0,3% dopo il +0,4% rivisto di marzo (+0,2% la prima lettura). Le stime di consensus erano per un +0,5%.

USA, aprile in decelerazione per il commercio al dettaglio