USA, anche il superindice conferma un’economia in salute

(Teleborsa) – Torna a crescere il superindice USA nel mese di ottobre, segnalando un miglioramento della congiuntura oltreoceano.

Secondo quanto comunicato dal Conference Board degli Stati Uniti, il Leading Economic Index è aumentato dello 0,6% dopo il -0,1% rivisto (-0,2% il preliminare) di settembre e di agosto.

Il dato è migliore delle attese degli analisti che avevano stimato un incremento dello 0,5%.

“Nonostante la crescita poco brillante del terzo trimestre le prospettive economiche ora sembrano migliorare”, ha detto Ataman Ozyildirim del Conference Board, secondo il quale “l’economia americana è in pista per un’ulteriore espansione nel 2016”.

L’indice coincidente nello stesso periodo è salito dello 0,2% dopo il +0,1% del mese precedente mentre l’indice differito è cresciuto dello 0,2% dopo il +0,6% di settembre.

USA, anche il superindice conferma un’economia in salute