USA 2016, Clinton e Trump vincono il Super Tuesday

(Teleborsa) – Clinton e Trump dominano il Super Tuesday, nella corsa alla Casa Bianca. 

Il tycoon e l’ex First Lady, si confermano sempre più favoriti nella partita per la conquista della nomination repubblicana e democratica.

Il miliardario di New York ha vinto in Alabama, Arkansas, Georgia, Massachusetts, Tennessee, Vermont e Virginia mentre il suo principale sfidante resta Ted Cruz, vincente in Oklahoma e Texas. Flop di Rubio. Niente da fare, invece, per Marco Rubio che si aggiudica la vittoria solo nel Minnesota. Ora il giovane senatore guarda al suo Stato, la Florida, dove tenterà il tutto per tutto il 15 marzo, anche se i sondaggi lo vedono sempre dietro Trump. 

Quanto a Hillary Clinton ha vinto in Massachusetts, Virginia, Georgia, Alabama, Tennessee, Arkansas e Texas. Il suo rivale Bernie Sanders, ha portato a casa quattro vittorie conquistando il Colorado, il Minnesota, il Vermont e Oklahoma. 

Le due vittorie incassate da Clinton e Trump lasciano prevedere una sfida sempre più probabile tra i due per la Casa Bianca, a novembre. 

“Questo Paese appartiene a tutti noi, non solo a chi guarda in una direzione, prega in una direzione o pensa in una direzione. In America c’è bisogno di più amore e più gentilezza” ha affermato Clinton parlando dalla Florida e guardando direttamente a Trump, il quale rilancia a distanza sulla sfidante citando il caso-mail: “Ha commesso un atto criminale: se le sarà consentito di correre sarà un giorno triste per questo Paese”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

USA 2016, Clinton e Trump vincono il Super Tuesday