Urbano Cairo non riesce a tornare sopra il 50% della sua Communication

(Teleborsa) – U.T. Communications, la società attraverso la quale l’editore Urbano Cairo controlla la sua società media Cairo Communication, ha riacquistato circa 4,5 milioni di azioni, pari allo 0,81% del capitale, al prezzo fissato come tetto massimo di 4,1 euro ad azione. 

In seguito a questa operazione di acquisto accelerata sul mercato (accelerated bookbuilding), condotta con l’intermediario EQUITA SIM, la UT Communications, Urbano Roberto Cairo e UT Belgium Holding S.A. vengono quindi a detenere il 49,61% della Communication, inferiore al 50% più una azione fissato come target.  

L’Operazione, collegata alla recente Offerta Pubblica di Acquisto e Scambio promossa su azioni RCS, era volta a consentire il ripristino della maggioranza assoluta dell’azionista di controllo e prevedeva l’acquisto di massimi 1,7 milioni di azioni, pari all’1,3% circa del capitale sociale al prezzo massimo di 4,10 euro per azione.

L’operazione era rivolta a investitori qualificati in Italia ed investitori istituzionali esteri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Urbano Cairo non riesce a tornare sopra il 50% della sua Communication