Uragano Dorian, morti e distruzione alle Bahamas

(Teleborsa) – Danni, morti e distruzione. L‘uragano Dorian continua a flagellare le Bahamas con la sua furia distruttrice: già 5 le vittime accertate sull’isola di Abaco, ma si teme il peggio, con le prime notizie di corpi per le strade, sommerse dalle acque e dai detriti delle abitazioni divelte dai venti.

Siamo nel mezzo di una tragedia storica“, ha sottolineato il premier dell’arcipelago Hubert Minnis che ha parlato di “danni gravissimi e incalcolabili”.

Al momento, le isole sono ancora al buio e sott’acqua, con i soccorsi che tardano ad arrivare per via delle condizioni meteorologiche: su Twitter sono arrivate anche le prime immagini della devastazione che ha lasciato dietro di sé l’uragano.

Il ministro dell’agricoltura Michael Pintard ha pubblicato il video girato dall’interno della sua abitazione, a sei metri dal suolo, con l’acqua giunta a metà delle finestre.

Gli USA attendono ancora l’arrivo dell’uragano che si sta muovendo lentamente, insistendo ancora sull’arcipelago: oltre alla Florida, l’emergenza è scattata per Georgia, Nord e Sud Carolina, e Virginia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uragano Dorian, morti e distruzione alle Bahamas