Unitedhealth rivede al rialzo guidance, conti 1° trimestre battono attese

(Teleborsa) – Risultati sopra le attese e guidance rivista al rialzo per Unitedhealth. Il più grande assicuratore statunitense ha chiuso infatti il trimestre con un utile netto in crescita del 22% a 3,47 miliardi di dollari, pari a 3,56 dollari ad azione. L’EPS adjusted si è attestato a 3,73 dollari per azione, nettamente al di sopra dei 3,60 USD attesi dagli analisti.

I ricavi totali sono aumentati del 9,3% a 60,31 miliardi di dollari, ben a di sopra dei 59,7 miliardi attesi, dopo aver conquistato 800 mila nuovi clienti per i suo piani assicurativi salute.

Per effetto dei buoni risultati del trimestre Unitehealth ha rivisto al rialzo le previsioni per l’anno in corso, stimando utili per azione a fine anno di 14,50-14,75 USD, rispetto ai 14,40-14,70 dollari precedentemente indicati

Il titolo Unitedhealth corre oggi al Nyse con un guadagno superiore al 2%.

Unitedhealth rivede al rialzo guidance, conti 1° trimestre battono&nb...