UnipolSai, assemblea approva bilancio 2020. Ok a transazione coi Ligresti

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di UnipolSai ha approvato il bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2020 e la proposta di destinazione dell’utile d’esercizio, che prevede la distribuzione di dividendi per complessivi 538 milioni di euro, nella misura di 0,19 euro per ciascuna azione ordinaria avente diritto.

I soci hanno nominato, quale componente del CdA, Mario Cifiello, il cui mandato veniva a scadenza con l’odierna assemblea. La nomina di Cifiello scadrà contestualmente a quella degli altri amministratori attualmente in carica e, cioè in occasione dell’assemblea di approvazione del bilancio dell’esercizio 2021. Nominato, inoltre, in sostituzione della dimissionaria Maria Rosaria Maugeri, un nuovo amministratore nella persona di Maria Paola Merloni, approvando la proposta presentata dal socio di maggioranza Unipol Gruppo S.p.A.

Via libera alla prima e alla seconda sezione della Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi, oltre che all’acquisto e la disposizione di azioni proprie per un massimo di 100 milioni di euro per la durata di 18 mesi. L’assemblea di UnipolSai ha infine approvato la transazione con cui chiude le azioni di responsabilità promosse nel 2013 e nel 2014 da alcune società del gruppo Unipol, tra cui la stessa UnipolSai, nei confronti dei membri della famiglia Ligresti, di ex amministratori ed ex sindaci di Fonsai, Milano Assicurazioni e di alcune società controllate da queste ultime, nonché di altri convenuti. L’intesa porterà nelle casse del gruppo Unipol 42,2 milioni di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UnipolSai, assemblea approva bilancio 2020. Ok a transazione coi Ligre...