Unipol, utile 2019 vola a 1,09 miliardi. Dividendo +56%

(Teleborsa) – Unipol chiude l’esercizio 2019 con un utile di 1.087 milioni di euro, in crescita del 73% rispetto ai 628 milioni del 2018 mentre il risultato netto consolidato normalizzato è pari a 732 milioni di euro (+19,5% rispetto al 2018).

La raccolta diretta assicurativa, al lordo delle cessioni in riassicurazione, si attesta a 14.014 milioni di euro in sensibile crescita (+13,5%) rispetto al 31 dicembre 2018 (12.245 milioni a perimetro omogeneo).

Il patrimonio netto consolidato ammonta, al 31 dicembre 2019, a 8.305 milioni di euro (6.327 milioni al 31 dicembre 2018), di cui 6.687 milioni di euro di pertinenza del Gruppo. L’indice di solvibilità di Gruppo vede un rapporto tra fondi propri e capitale richiesto pari al 181% rispetto al 163% del 31 dicembre 2018.

Il CdA proporrà un dividendo di 0,28 euro per azione, in crescita del 56% sul 2018.

I risultati conseguiti nel 2019 dal Gruppo Unipol – si legge nella nota dei conti – permettono di “confermare i target finanziari delineati nel Piano Strategico 2019-2021”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unipol, utile 2019 vola a 1,09 miliardi. Dividendo +56%