Unipol, ok assemblea a bilancio e utile a riserva straordinaria

(Teleborsa) – L’Assemblea degli azionisti di Unipol riunitasi in data odierna con possibilità di partecipazione dei Soci alla stessa esclusivamente tramite Computershare, quale rappresentante designato, nel rispetto delle misure di contenimento dell’epidemia Covid-19 previste dalle disposizioni di legge applicabili, ha anzitutto approvato, in sede ordinaria, il bilancio d’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019.

L’Assemblea ha inoltre approvato la proposta di destinazione integrale dell’utile di esercizio a riserva straordinaria.

I soci, in sede straordinaria, hanno approvato modifiche statutarie per l’introduzione della maggiorazione del diritto di voto allo scopo di incentivare l’investimento a medio-lungo termine nella società da parte dei propri azionisti; di armonizzare le disposizioni statutarie con l’attuale assetto del gruppo Unipol eliminando i riferimenti al gruppo Bancario omonimo, venuto meno per effetto dell’avvenuta cessione dell’intera partecipazione detenuta, direttamente e indirettamente, in Unipol Banca.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unipol, ok assemblea a bilancio e utile a riserva straordinaria