Unipol, Koru acquisirà il 3,35% con reverse accelerated book-building

(Teleborsa) – Koru S.p.A. – società partecipata da Coop Alleanza 3.0 Soc. Coop., Cefla Soc. Coop., Cooperare S.p.A., Nova Coop Soc. Coop., Aurum S.p.A. e Copura Soc. Coop. – ha comunicato la propria intenzione di acquistare 24 milioni di azioni ordinarie di Unipol, pari a circa il 3,35% del capitale sociale. L’operazione è “un investimento finanziario di medio-lungo periodo nel gruppo Unipol, tenuto conto delle positive performance realizzate e delle prospettive economico-patrimoniali”, sottolinea Koru.

Koru ha dato mandato ad Equita, quale intermediario autorizzato e Sole Bookrunner, di acquistare la partecipazione attraverso una procedura di reverse accelerated book-building, da avviare immediatamente, ad un premio sul prezzo di chiusura odierno dell’azione ordinaria Unipol fino ad un massimo del 6,6% circa.

Equita si rivolgerà ai soli investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali esteri (diversi dalle U.S. persons e dagli investitori situati negli Stati Uniti d’America e in Giappone), che siano intenzionati a vendere azioni Unipol. Nonostante il raggiungimento di complessive 24 milioni di azioni Unipol acquistate sia condizione vincolante ai fini del buon esito dell’operazione, Koru si riserva di accettare offerte per un numero complessivo di azioni inferiore a quello sopra indicato, si legge in un nota.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unipol, Koru acquisirà il 3,35% con reverse accelerated book-building