Unipol e UnipolSai, il CdA approva i risultati e il dividendo

(Teleborsa) – Il CdA del Gruppo Unipol ha confermato ieri i risultati preliminari presentati lo scorso 10 febbraio, che evidenziano un utile netto consolidato di 535 milioni di euro (579 milioni nel 2015, che aveva beneficiato in modo straordinario del risultato della gestione finanziaria). La redditività degli investimenti finanziari è pari al 3,5%, il margine di solvibilità consolidato Solvency II pari al 141% ed il Solvency II basato sul capitale economico pari al 161%.

La capogruppo Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. ha chiuso il 2016 con un utile di esercizio di 160 milioni di euro. Sulla
base di questo risultato, il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea convocata il 28 aprile 2017 la distribuzione di un dividendo pari a 0,18 euro per ogni azione ordinaria, con un pay-out di circa l’80%.

Anche la compagnia assicurativa UnipolSai ha confermato i risultati già annunciati, che chiudono con utile netto consolidato a 527 milioni di euro (738 milioni nel 2015, che aveva beneficiato in modo straordinario del risultato della gestione finanziaria). All’assemblea di UnipolSai convocata pe ril 27 aprile sarà proposto un dividendo unitario pari a 0,125 euro per azione.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unipol e UnipolSai, il CdA approva i risultati e il dividendo