Unipol, dividendo 2019 cresce del 56%

(Teleborsa) – Il gruppo Unipol ha chiuso il 2019 con un risultato netto consolidato normalizzato pari a 732 milioni di euro, in crescita del 19,5% rispetto al 2018.

Il CdA proporra’ all’assemblea la distribuzione di un dividendo unitario pari a 0,28 euro per azione, in crescita del 56%, con stacco cedola a partire dal 18 maggio 2020 e con data di legittimazione a percepire il dividendo (record date) 19 maggio 2020.

La raccolta diretta assicurativa si è attestata a 14.014 milioni di euro in sensibile crescita, (+14,4%) rispetto al 31 dicembre 2018 (12.245 milioni a perimetro omogeneo).

In partciolare, il ramo Danni è risultato pari a 8.167 milioni di euro (+2,7% rispetto ai 7.953 milioni del 2018), mentre quello Vita si è attestato a 5.847 milioni di euro (+36,2% rispetto ai 4.292 milioni del 2018 a perimetro omogeneo). Migliora anche il Combined Ratio a 93,7% rispetto al 94,4% del 2018.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unipol, dividendo 2019 cresce del 56%