Unione europea e Giappone firmano storico accordo di libero scambio

(Teleborsa) – L’Unione europea e il Giappone hanno firmato un accordo di libero scambio di portata storica per l’Ue. L’intesa è stata siglata a Tokyo durante una cerimonia dove erano presenti e ospiti del premier Shinzo Abe, il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk e il presidente della commissione europea, Jean-Claude Juncker.

Il negoziato più grande mai raggiunto tra le due aree economiche, presenta diverse intese politiche su una serie di temi regionali e multilaterali, ed arriva in un momento di attriti globali innescati dai dazi USA

UNITI CONTRO IL PROTEZIONISMO

L’accordo di oggi “è un chiaro messaggio contro il protezionismo” – ha dichiarato Tusk nella conferenza stampa congiunta al termine dell’incontro -. “Stiamo inviando il messaggio che siamo uniti contro il protezionismo”. Parole a cui hanno fatto eco le dichiarazioni di Juncker: l’intesa raggiunta “va molto oltre il commercio. Ovviamente è uno strumento che creerà opportunità per le imprese e i lavoratori. Ma è anche una dichiarazione. Per contenuti e tempi rappresenta la volontà di due partner che la pensano allo stesso modo e che rappresentano un terzio del PIL mondiale”.

“Con il più grande accordo di commercio bilaterale di sempre, oggi cementiamo l’amicizia giapponese-europea. Geograficamente, siamo distanti. Ma politicamente ed economicamente non potremmo essere più vicini. Con i valori condivisi della democrazia liberale, dei diritti umani e dello stato di diritto”, ha rilanciato Tusk via Twitter. 

I DETTAGLI DELL’INTESA
L’intesa prevede il venir meno dei dazi giapponesi su vari prodotti caseari e sul vino Ue, libero scambio o assenza di dazi sulle carni di maiale, ma anche tutele sui prodotti a indicazione geografica tipica. L’accordo, tra le altre cose, prevede anche nuove aperture sui servizi, tra cui le telecomunicazioni, l’e-commerce e i trasporti. Previsto un periodo di transizione di 7 anni sull’auto prima della totale eliminazione dei dazi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unione europea e Giappone firmano storico accordo di libero scambio