Unilever lancia piano buyback da 6 miliardi

(Teleborsa) – Retrocede Unilever, con un ribasso dell’1,99%.

La big anglo-olandese dei beni di largo consumo ha registrato un calo dei ricavi del 5,2%, nel primo trimestre, a 12,6 miliardi di euro rispetto ai 13,3 miliardi dello stesso periodo dell’anno precedente. La società ha annunciato che lancerà un programma di riacquisto di azioni proprie fino a 6 miliardi di euro, nel mese di maggio. Unilever, inoltre, ha aumentato il dividendo trimestrale portandolo a 0,3872 euro per azione da 0,3585 euro.  

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice Estx Pr.Eur, evidenzia un rallentamento del trend di Unilever rispetto all’Estx Pr.Eur, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

La tendenza di breve di Unilever è in rafforzamento con area di resistenza vista a 45,78 Euro, mentre il supporto più immediato si intravede a 45,06. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 46,51.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unilever lancia piano buyback da 6 miliardi