Unicredit verso la cessione del monte dei pegni?

(Teleborsa) – Buona la performance di Unicredit che a Piazza Affari avanza dell’1,25%.

Gli investitori si danno agli acquisti sul titolo mentre la banca rimane orientata verso la razionalizzazione e la rifocalizzazione del business Una strada intrapresa da Jean Pierre Mustier.

Dopo le cessioni di asset come Pioneer e Pekao ora sembrerebbe che la banca si stia orientando verso la cessione del monte dei pegni.
Secondo alcuni rumors la Banca di Piazza Gae Aulenti si appresterebbe ora a cedere la divisione Credito su pegno con 35 filiali sparse sul territorio nazionale.

I rumors citano che il compratore sia il gruppo austriaco Dorotheum: la prima casa d’aste in Europa.

Unicredit verso la cessione del monte dei pegni?