Unicredit, S&P modifica l’outlook a stabile

(Teleborsa) – Notizia positiva per Unicredit che vede l’agenzia di rating S&P Global Ratings modificarne l’outlook da negativo a stabile.
Confermati invece il rating di UniCredit BBB per il lungo termine e quello di A2 a breve termine, così come invariato rimane il rating delle emissioni.

L’upgrade proposto da S&P sarebbe motivato dal fatto che UniCredit, secondo l’agenzia, avrebbe significativamente migliorato la sua capacità di resilienza ad un ipotetico default del debito sovrano italiano BBB/A con outlook negativo. Il secondo istituto di credito nostrano potrebbe pertanto essere ora rated al di sopra del debito sovrano.

Unicredit, S&P modifica l’outlook a stabile