Unicredit, si avvicina il Cda del 9 giugno ma manca il nuovo CEO

(Teleborsa) – Il titolo Unicredit  resta sotto i riflettori del mercato che attende di conoscere il nuovo capo azienda di Piazza Cordusio, dopo l’uscita di Federico Ghizzoni. Sulla ricerca del nuovo CEO sta lavorando l’headhunter Egon Zehnder, incaricato dal Presidente Giuseppe Vita. 

Intanto si avvicina la data del 9 giugno, giorno in cui si riunisce il board e che potrebbe essere utile per fare il punto verso una svolta definitiva alla governance dopo il passo indietro dell’amministratore delegato. 

A Piazza Affari le azioni Unicredit stanno guadagnando il 3,33% dopo la debacle della vigilia. Il titolo si muove sui minimi del 2012 dal mese di febbraio 2016.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit, si avvicina il Cda del 9 giugno ma manca il nuovo CEO