UniCredit perfeziona cessione del 32,8% di Bank Pekao

(Teleborsa) – UniCredit  ha perfezionato la cessione della partecipazione pari al 32,8% detenuta nella banca polacca Bank Pekao a Powszechny Zak.ad Ubezpiecze (PZU) e a Polski Fundusz Rozwoju (PFR) al prezzo convenuto di 123 zloty per azione e quindi per un corrispettivo complessivo di 10,6 miliardi di zloty.

I termini e condizioni dell’operazione, annunciati l’8 dicembre 2016, rimangono invariati. Il perfezionamento della transazione porterà un beneficio sul capitale CET1 Fully Loaded del Gruppo UniCredit pari a 70 punti base.

UniCredit si e avvalsa di Morgan Stanley , UBS  Investment Bank e UniCredit Corporate & Investment Banking quali consulenti finanziari della transazione mentre Weil, Gotshal & Manges hanno agito in qualita di consulenti legali. A Piazza Affari Unicredit viaggia in rialzo dell’1,83%, complice un’euforia generalizzata che ha investito il comparto bancario europee dopo che la big spagnola Banco Santander ha rilevato la banca in difficoltà Banco Popular Espanol per la cifra simbolica di 1 euro, evitando così la temutissima applicazione della normativa europea sul bail-in.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UniCredit perfeziona cessione del 32,8% di Bank Pekao