Unicredit, Mustier sui tagli annunciati: “Saranno socialmente responsabili”

(Teleborsa) – Il Piano Team 23 che Unicredit ha presentato oggi prevede tagli al personale in Europa Occidentale nei prossimi quattro anni, che produrranno risparmi di costi per circa 1 miliardo, equivalente al 12% della base di costo 2018. Taglio che coinvolgerà circa 500 filiali e 8.000 posti di lavoro nelle divisioni CIB in Italia, Germania ed Austria ed in altre aree quali IT e amministrazione.

A proposito della riduzione dei costi, Unicredit attende una riduzione a 8,6 miliardi al 2023, con una decrescita annua composta dello 0,6%.

A proposito dei tagli, il CEO del Gruppo, Jean Pierre Mustier, durante la conferenza stampa a Londra, ha spiegato “stiamo avviando in questi giorni negoziati con i sindacati rappresentativi” per capire come e dove saranno effettuati, ma ha aggiunto che le misure di efficientamento “saranno effettuate in modo sociale e responsabile”.

Mustier non ha voluto aggiungere dettagli di misura o geografici, per “rispetto alle trattative avviate con i sindacati”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit, Mustier sui tagli annunciati: “Saranno socialmente re...