UniCredit, Mustier guarda a fusione nel 2019

(Teleborsa) – Giornata no per UniCredit che a Piazza Affari scivola dello 0,85%

Secondo le indiscrezioni riportate da Il Sole 24 ore, “archiviati i tentativi di aggregazione con Commerzbank e sospesi temporaneamente quelli con Societe Generale” il gruppo bancario guidato da Jean Pierre Mustier starebbe guardando verso il Regno Unito e l’Olanda.

Il quotidiano sottolinea che il 2019 sarà l’anno “della grande fusione che accentui il profilo paneuropeo del gruppo riducendo il peso relativo dell’Italia”. Per questo starebbe considerando per il suo piano di fusione Lloyds Bank , Abn Amro e ING .

UniCredit, Mustier guarda a fusione nel 2019