Unicredit in rosso a Piazza Affari

(Teleborsa) – Unicredit  affonda a Piazza Affari. La scorsa settimana è arrivato il via libera dell’assemblea dei soci all’aumento di capitale da 13 miliardi di euro.

Intanto, è stata avviata l’operatività del fondo immobiliare chiuso denominato “Asklepios”, costituito e gestito da Torre Sgr, specializzato in immobili destinati all’attività sanitaria.

All’interno del Fondo -informa Unicredit- sono confluiti ospedali ed RSA di proprietà del gruppo Giomi, sponsor dell’operazione nonché quotista del Fondo. L’operazione è stata finanziata in pool da Mps Capital services, la corporate ed investment bank del gruppo MPS e da UniCredit con linee di credito per complessivi 96 milioni di euro erogati a favore del Fondo. La costituzione del fondo immobiliare è nata con asset per complessivi euro 183,3 milioni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit in rosso a Piazza Affari