Unicredit in assemblea. Mustier non commenta andamento 1° trimestre

(Teleborsa) – E’ in corsoi l‘assemblea di Unicredit per l’approvazione del Bilancio alla presenza del Presidente Fabrizio Saccomanni e dell’Amministratore delegato Jean Pierre Mustier.

A margine dei lavori, l’Ad Mustier non ha voluto commentare l’andamento del 1° trimestre 2019, i cui risultati verranno pubblicati fra qualche settimana. “Vedete che sia io che il presidente abbiamo un umore sorridente”, ha però aggiunto il numero uno della banca.

In relazione all’impatto dell’indagine Ue su un possibile cartello con altre sette banche europee, Mustier ha citato Shakespeare: “Molto rumore per nulla” ed ha aggiunto “non commentiamo i regolatori”. Il dossier aperto dalla Commissione Europea coinvolgerebbe otto banche e riguarderebbe un’ipotesi di cartello su titoli di Stato. Per la banca di piazza Gae Aulenti, stando alle voci, si tratterebbe poi di una violazione molto limitata nel tempo e nelle dimensioni.

Il banchiere ha affrontato anche il tema delle aggregazioni bancarie, affermando che “le combinazioni bancarie sono molto difficili e ogni combinazione ha una bassa probabilità di riuscire”. Mustier ha poi aggiunto che Unicredit è focalizzata sulla crescita organica come previsto dal piano e non ha voluto commentare i recenti rumors che la vedevano vicina a Commerzbank, affermando “non è la nostra policy commentare i rumors.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit in assemblea. Mustier non commenta andamento 1° trimestre