Unicredit, finanziamento a impatto sociale per Quid

(Teleborsa) – Quid ha sottoscritto nei giorni scorsi con Unicredit un accordo per il finanziamento a impatto sociale di 2,5 milioni di euro. L’impresa sociale con sede a Verona potrà beneficiare di un’erogazione liberale di 30 mila euro al raggiungimento di prefissati obiettivi sociali.

Lo rende la banca con un comunicato in cui specifica che Quid gestisce 10 negozi diretti, 50 negozi multibrand e una piattaforma propria di e-commerce; tre laboratori, due dei quali nel carcere di Montorio (VR), 155 dipendenti di 21 nazionalità, 29 soci volontari e una spiccata presenza femminile in azienda (l’84% della forza lavoro, il 78% del management team ed il 67% del CdA).
I fondi messi a disposizione serviranno a sostenere il piano di crescita della cooperativa: tutte le azioni specifiche (lo sviluppo di nuove linee di produzione, il potenziamento della piattaforma di e-commerce, l’apertura di 3 nuovi Quid Store) rientrano nel più ampio obiettivo di implementazione dell’occupazione al femminile, con la creazione di 12 nuovi posti di lavoro e una forte focalizzazione in aree come la formazione on the job e la conciliazione vita-lavoro. Oltre a ciò, Quid svilupperà ulteriormente i percorsi di economia circolare già intrapresi, per i quali prevede collezioni sempre più sostenibili, attraverso la valorizzazione di tessuti in eccedenza, giacenze di magazzino e tessuti di filiera sostenibile.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit, finanziamento a impatto sociale per Quid