Unicredit, esercizio di trasparenza nell’UE del 2019

(Teleborsa) – Unicredit prende atto degli annunci resi dall’Autorità Bancaria Europea (EBA) e dalla Banca Centrale Europea (BCE) in riferimento alle informazioni dell’esercizio di Trasparenza nell’UE del 2019, sulla base di quanto deciso dal Consiglio di Vigilanza dell’EBA.

Il Consiglio di vigilanza dell’EBA ha approvato, nelle riunioni dell’ Aprile scorso, l’esercizio di trasparenza del 2019, che dal 2016 viene effettuato con frequenza annuale e pubblicato contemporaneamente al Risk Assessment Report (RAR). L’esercizio annuale di trasparenza sarà basato esclusivamente sui dati COREP / FINREP al fine di garantire un sufficiente e adeguato livello di informazione agli attori di mercato.

I template sono stati compilati centralmente dall’EBA e successivamente inviati per una verifica alle banche e alle autorità di vigilanza. Le banche hanno avuto la possibilità di correggere errori eventualmente identificati e sottoporre quindi i dati corretti tramite i consueti canali per le segnalazioni.

L’esercizio del 2019 utilizza le date di riferimento del 30 settembre 2018, 31 dicembre 2018, 31 marzo 2019 e 30 giugno 2019.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit, esercizio di trasparenza nell’UE del 2019