Unicredit e Banco BPM in pole position dopo i conti

(Teleborsa) – Giornata entusiasmante a Piazza Affari per il settore bancario, trainato dalle ottime performance di Unicredit e Banco BPM che stanno beneficiando dei risultati 2017. Unicredit balza del 3% mentre Banco BPM guadagna il 4% circa.

In particolare il Gruppo Unicredit ha chiuso il 2017 con un margine operativo netto a 5,7 miliardi di euro, in rialzo del 74% su anno. L’Utile netto rettificato è pari a 3,7 mld mentre quello contabile a 5,5 mld di euro, migliore delle attese del mercato.

Ieri sera, 7 febbraio 2018, dopo la chiusura dei mercati, Banco BPM ha annunciato di aver chiuso il suo primo bilancio in utile. Il risultato netto di periodo senza badwill ed impairment degli avviamenti risulta pari a 557,8 milioni di euro, rispetto alla perdita netta di 1.334,7 milioni realizzata nello scorso esercizio.

Tra le altre banche che diffonderanno oggi, 8 febbraio 2018, i risultati finanziari ci sono BPER +1,13%, Banco Desio +3,72%, Mediobanca +1,67% e UBI Banca +0,48%.

Unicredit e Banco BPM in pole position dopo i conti