Unicredit crolla dopo le dichiarazioni di Moody’s. Giù anche le altre banche

(Teleborsa) – Cola a picco il titolo Unicredit a Piazza Affari, risultando il peggiore del paniere Ftse Mib con un decremento del 5% circa. A deprimere le azioni della banca italiana, ma anche dell’intero settore, le dichiarazioni di Moody’s sulla partecipazione degli istituti di credito al Fondo Atlante. 

A livello operativo, le implicazioni di breve periodo di Unicredit sottolineano l’evoluzione della fase positiva al test dell’area di resistenza 3,484 Euro. Possibile una discesa fino al bottom 3,262. Ci si attende un rafforzamento della curva al test di nuovi target 3,706.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Unicredit crolla dopo le dichiarazioni di Moody’s. Giù an...