Unicredit convoca assemblea per il 9 aprile con possibilità variazioni

(Teleborsa) – Unicredit ha convocato l’assemblea degli azionisti per il 9 aprile 2020, a Milano, presso Palazzo Mezzanotte in Piazza Affari, in unica convocazione, ma la banca anticipa già che l’adunanza potrebbe “subire variazioni qualora provvedimenti emanati dalle Autorità competenti per l’emergenza COVID-19 – efficaci alla data del 9 aprile 2020 – vietino o sconsiglino lo svolgimento di eventi della specie nel Comune di Milano”.

I soci saranno chiamati ad approvare, in via ordinaria, il bilancio 2019 e la distribuzione del dividendo. Il dividendo eventualmente deliberato dall’Assemblea, sarà messo in pagamento il giorno 22 aprile 2020, con data di stacco della cedola il giorno 20 aprile 2020. I soci dovranno approvare anche l’integrazione del Consiglio di Amministrazione, il conferimento dell’incarico di revisore, il sistema Incentivante 2020, la relazione sulla Politica 2020 in materia di remunerazione, la relazione sui compensi corrisposti, il Piano di incentivazione a lungo termine 2020-2023 (Piano LTI 2020-2023) e l’autorizzazione all’acquisto di azioni proprie.

Per la parte straordinaria, invece, si voterà la delega al CdA per l’aumento gratuito del capitale sociale di massimi 18.779.138 euro al fine di completare l’esecuzione del Sistema Incentivante 2019, la delega per un aumento gratuito del capitale sociale di massimi 123.146.209 euro al fine di eseguire il Sistema Incentivante 2020, l’annullamento di azioni proprie senza riduzione del capitale sociale

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit convoca assemblea per il 9 aprile con possibilità variazion...