Unicredit, completata la vendita della controllata ucraina Ukrsotsbank

(Teleborsa) – Unicredit ha completato la cessione del 99,9% detenuto in PJSC Ukrsotsbank ad ABH Holdings SA, in cambio di una quota di minoranza (9,90%) in ABHH. Termini e condizioni dell’operazione rimangono invariati.

Gli impatti economici sono già inclusi nei risultati 2015, fatta eccezione per gli effetti sulla Riserva Oscillazione Cambi pari a circa meno 750 milioni di euro (al 30 settembre 2016), con un impatto neutro a livello di capitale.

La Banca Nazionale dell’Ucraina ha autorizzato ABHH ad acquisire una partecipazione qualificata in PJSC Ukrsotsbank, controllata da UniCredit S.p.A.; la transazione è stata approvata il 12 ottobre 2016.

L’accordo tra ABH Holdings e UniCredit è stato approvato dal Comitato Antitrust Ucraino l’8 Settembre 2016.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit, completata la vendita della controllata ucraina Ukrsotsbank