Unicredit, Andrea Orcel sarà il prossimo CEO. Titolo vola in vetta al FTSE MIB

(Teleborsa) – Seduta decisamente positiva per Unicredit, che tratta in rialzo del 5,23% allungando i guadagni della seduta.

A fare da assist al titolo di Piazza Gae Aulenti è la notizia riportata da fonti finanziarie secondo cui Andrea Orcel sarà il successore di Jean Pierre Mustier sulla poltrona di amministratore delegato. Sempre le fonti sottolineano che una riunione straordinaria del CdA per la decisione potrà essere convocato già questa settimana. Al momento non sono giunte comunicazioni ufficiali dalla banca, ma secondo quanto si apprende, la quadra sarebbe stata trovata proprio sul banchiere romano.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista dell’istituto di credito più pronunciata rispetto all’andamento del FTSE MIB. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Il contesto tecnico generale evidenzia implicazioni ribassiste in via di rafforzamento per Unicredit, con sollecitazioni negative tali da forzare i livelli verso l’area di supporto stimata a 7,511 Euro. Contrariamente alle attese, invece, sollecitazioni rialziste potrebbero spingere i prezzi fino a quota 7,968 dove staziona un importante livello di resistenza. Il dominio dei ribassisti alimenta attese negative per la prossima sessione con target potenziale posto a quota 7,215.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit, Andrea Orcel sarà il prossimo CEO. Titolo vola in vetta...