Unicredit accelera. In ballo scelta CEO e dossier MPS

(Teleborsa) – Ottima performance per Unicredit, che scambia in rialzo del 3,92% collocandosi in vetta al principale paniere FTSE MIB.

A fare da assist agli acquisti sul titolo sono i rumor intorno alla scelta del nuovo CEO dell’istituto di Piazza Gae Aulenti oltre che il dossier MPS. Dopo gli ultimi sviluppi della crisi di governo e la tenuta di Conte gli investitori sono convinti di una possibile nuova accelerazione per un deal tra i due istituti di credito.


Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa dell’istituto di credito rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Lo scenario tecnico di Unicredit mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 7,936 Euro con area di resistenza individuata a quota 8,175. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 7,785.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Unicredit accelera. In ballo scelta CEO e dossier MPS