Un metodo nuovo per imparare ad essere Leader in Safety

(Teleborsa) – Ogni giorno, in Italia, tre persone perdono la vita sul lavoro. Nove persone muoiono in incidenti stradali. Nasce per invertire questa drammatica tendenza la metodologia “Leadership in Health and Safety”, un programma di cambiamento culturale –  sul lavoro e nella vita privata – implementato con successo da Saipem a partire dal 2007 e introdotto a un’ottantina di imprese associate a Confindustria Trento e agli interlocutori istituzionali in occasione dell’evento “Leadership in Safety: nuove frontiere per la sicurezza in azienda“.

L’appuntamento, si è tenuto ieri 31 gennaio, presso la sede di Palazzo Stella a Trento, è stato introdotto dal direttore generale di Confindustria Trento Roberto Busato e dal dirigente generale del Dipartimento Salute e Solidarietà Sociale della Provincia autonoma di Trento Silvio Fedrigotti, è stato animato da Davide Scotti, segretario generale della Fondazione Leadership in Health and Safety e Giovanni Lo Presti, presidente della Sezione Carta e Grafica di Confindustria Trento.

Il tema della sicurezza sul lavoro è stato affrontato attraverso l’approccio innovativo introdotto dalla Fondazione. Lasciato per un momento da parte il complesso sistema di obblighi e adempimenti, i relatori si sono concentrati su quattro punti fondamentali: cultura, comportamento, leadership e cambiamento. C’è sicurezza – hanno spiegato – dove c’è da parte di tutti gli attori coinvolti la piena consapevolezza del suo valore. Questo accade quando imprenditori e manager sono leader nella promozione di modelli e comportamenti virtuosi e quando tutte le figure che operano all’interno di un’azienda, dai vertici alla base, imparano ad esercitare responsabilmente la loro “leadership in safety“.

Il seminario è nato nell’ambito delle attività della Sezione Carta e Grafica di Confindustria Trento guidata da Lo Presti, che da tempo ha introdotto la metodologia presso lo stabilimento di Cartiere del Garda con risultati eccellenti: sia nell’ambito aziendale, che più diffusamente nel contesto sociale del territorio.

Un metodo nuovo per imparare ad essere Leader in Safety