UK, produzione industriale cresce più del previsto a febbraio

(Teleborsa) – Segnali positivi arrivano dalla produzione industriale del Regno Unito. Gli ultimi dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Statistica della Gran Bretagna (ONS) segnalano che l’indice della produzione industriale ha registrato, nel mese di febbraio, un aumento dell’1% su base mensile dopo il -1,8% del mese precedente (rivisto da -1,5%), risultando anche migliore delle attese degli analisti (+0,5%).

Il dato tendenziale registra un calo del 3,5% che si confronta con il -4,3% del mese precedente ed il -4,5% indicato dal consensus. Febbraio 2020 era stato l’ultimo mese “normale” prima dell’impatto della pandemia sul Paese, osserva l’ONS.

Accelera anche la produzione manifatturiera, che su base mensile registra una salita dell’1,3%, superiore al +0,5% atteso e dopo il -2,3% di gennaio. La variazione annua registra un -4,2% da -5% e si confronta con il -5,1% atteso dal mercato. L’aumento della produzione manifatturiera nel mese è stato determinato da una maggiore produzione in 7 dei 13 sotto-settori; in particolare, la crescita maggiore è stato il +9% nella produzione di computer, prodotti elettronici e ottici.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UK, produzione industriale cresce più del previsto a febbraio