UK, cala ancora l’export nel primo trimestre: la Brexit si somma alla pandemia

(Teleborsa) – Continuano a peggiorare le performance dell’export britannico, secondo quanto annunciato oggi dalla Camera di commercio britannica, che indica la somma dell’implementazione della Brexit e gli effetti della pandemia come una tempesta perfetta in grado di far diminuire le esportazioni per quasi la metà delle imprese britanniche.

Un’indagine condotta su oltre 2.900 esportatori del Regno Unito ha infatti rivelato che la percentuale di aziende che hanno segnalato un calo delle vendite all’esportazione è aumentata al 41% nel primo trimestre 2021, rispetto al 38% del trimestre precedente. La percentuale di imprese che hanno riportato un aumento delle vendite all’esportazione è scesa al 20%, dal 22% nel quarto trimestre del 2020. Il 40% non ha riportato alcun cambiamento nelle vendite all’esportazione.

Gli intervistati hanno citato la Brexit e l’impatto del Covid-19 come principali cause dei problemi nel commercio. Le aziende hanno parlato di problemi come ritardi di spedizione, l’aumento dei costi di trasporto delle merci e le ampie esigenze burocratiche per accedere al mercato comune della UE. “Molti vedono i problemi che stanno affrontando come di natura strutturale piuttosto che problemi a breve termine che si potrebbero alleviare man mano che le aziende si adattano ai cambiamenti nel rapporto commerciale tra Regno Unito e UE”, sottolinea la British Chambers of Commerce.

“Dato che le vendite all’esportazione sono vicine ai livelli più bassi mai registrati nella storia, il fatto che la situazione stia continuando a peggiorare è preoccupante”, ha commentato il co-direttore esecutivo dell’organizzazione, Hannah Essex. “Questi nuovi dati mostrano che gli esportatori britannici stanno attualmente affrontando una serie di problemi che vanno oltre quelli creati dalla pandemia. Sono questioni strutturali che, se continuano a non essere affrontate, potrebbero portare a una debolezza a lungo termine e potenzialmente irreversibile nel settore delle esportazioni del Regno Unito”, ha aggiunto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UK, cala ancora l’export nel primo trimestre: la Brexit si somma...