UK, ad aprile produzione industriale +0,2%, manifatturiera invariata

(Teleborsa) – Dopo il voto di ieri, ulteriori segnali negativi per Theresa May arrivano dall’industria e dalla manifattura del Regno Unito.

Gli ultimi dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Statistica della Gran Bretagna (ONS) segnalano che l’indice della produzione industriale ha registrato, nel mese di aprile, un aumento di solo 0,2% su mese dopo il -0,5% del mese precedente, risultando peggiore delle attese degli analisti che invece avevano stimato una risalita dello 0,8%.

Il dato tendenziale fa ancora peggio, segnando un -0,8% dopo il +1,4% del mese precedente. Le attese del mercato erano per un calo assai meno marcato (-0,2%).

Male anche la manifattura, che mostra un incremento mensile dello 0,2% dopo il -0,6% di marzo e contro il +0,9% del consensus. A livello annuale, la produzione rimane invariata (+0,7% le attese del mercato) dopo il +2,2% rivisto del mese precedente (+2,3% il dato preliminare).

UK, ad aprile produzione industriale +0,2%, manifatturiera invari...