Ubisoft Entertainment, vendite in calo nel secondo trimestre

(Teleborsa) – Aggressivo avvitamento per Ubisoft Entertainment, che tratta in perdita del 3,26% sui valori precedenti.

A pesare sulle azioni del produttore di videogame sono i risultati del trimestre aprile-giugno periodo in cui le vendite sono scese del 17,4% a 352,8 milioni di euro rispetto ai 427,3 milioni registrati nello stesso periodo di un anno prima.

L’andamento di Ubisoft Entertainment nella settimana, rispetto al FTSE 100, rileva una minore forza relativa del titolo, che potrebbe diventare preda dei venditori pronti ad approfittare di potenziali debolezze.

Lo scenario tecnico di Ubisoft Entertainment mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 52,21 Euro con area di resistenza individuata a quota 53,53. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 51,51.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ubisoft Entertainment, vendite in calo nel secondo trimestre