UBI cede la controllata lussemburghese UBI International

(Teleborsa) – UBI Banca ha sottoscritto il contratto per la cessione del 100% del capitale della controllata lussemburghese UBI International a EFG
International A.G., operatore internazionale specializzato nei servizi di asset management e private banking, con sede a Zurigo.

L’operazione si inquadra nell’ambito del programma di progressiva focalizzazione sulle attività bancarie core di UBI Banca, permettendo di concentrare le risorse disponibili per l’ulteriore sviluppo dei servizi ad alto valore aggiunto per il Gruppo.

Non fanno parte del perimetro di cessione a EFG International il portafoglio degli impieghi con la clientela corporate (circa 340 milioni di euro sui 430 milioni di fine 2015), le filiali bancarie di Madrid e Monaco di Baviera, oltre alla partecipazione in UBI Trustee, mentre sono inclusi nel perimetro di cessione circa 3,6 miliardi di euro di asset della clientela.

Il corrispettivo di vendita di UBI International risulta sostanzialmente allineato al patrimonio netto contabile rimanente a seguito della distribuzione ai soci del capitale eccedente il fabbisogno effettivo della società una volta completato il programma di riallocazione nel Gruppo UBI delle attività non incluse nella transazione (filiali di Madrid, Monaco di Baviera, etc…), e rettificato per includere il risultato economico di UBI International fino alla data del closing.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UBI cede la controllata lussemburghese UBI International