UBI Banca rimbalza sul Listino

(Teleborsa) – Scattano i realizzi su UBI Banca, che guadagna oggi l’8,25%, dopo aver chiuso la giornata di ieri con un ribasso della stessa misura. L’OPAS promossa da Intesa Sanpaolo è stata prolungata di due giorni, ma ha già raggiunto il 43% di adesioni. Oggi poi, è arrivata anche la conferma che il Car, principale patto degli azionisti di riferimento di UBI, ha deciso di aderire.

La tendenza del titolo analizzata su base settimanale mostra un andamento analogo a quello del FTSE MIB. Ciò significa che il titolo viene supportato da elementi provenienti dal mercato piuttosto che da notizie legate alla società stessa.

La struttura di medio periodo resta connotata positivamente, mentre segnali di contrazione emergono per l’impostazione di breve periodo costretta a confrontarsi con la resistenza individuata a quota 3,62 Euro. Ottimale ancora il ruolo funzionale di supporto offerto da 3,53. Complessivamente il contesto generale potrebbe giustificare una continuazione della fase di consolidamento verso quota 3,478.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

UBI Banca rimbalza sul Listino