Uber sogna Wall Street. Obiettivo 10 miliardi di dollari

(Teleborsa) – Maxi IPO in vista per Uber, che starebbe preparando la quotazione a Wall Street. Secondo alcune indiscrezioni stampa, l’azienda statunitense che fornisce un servizio di trasporto automobilistico privato attraverso un’applicazione mobile che mette in collegamento diretto passeggeri e autisti, avrebbe presentato domanda di quotazione in Borsa alla SEC – Securities and Exchange Commission, la Consob americana.

Si tratterebbe della più grande offerta pubblica di acquisto dai tempi di Facebook, con un obiettivo di raccolta di 10 miliardi di dollari. La società punterebbe a raggiungere una valutazione di 100 miliardi di dollari.

Lo sbarco al Nyse potrebbe avvenire a maggio.

Trema la rivale Lyft.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uber sogna Wall Street. Obiettivo 10 miliardi di dollari