Uber sigla una partnership con la società russa Yandex Taxi

(Teleborsa) – Uber per una volta sceglie la strada della diplomazia e stringe un accordo con una società russa di taxi. Il colosso che gestisce l’ormai nota app di trasporto con conducente ha annunciato oggi una partnership con la società russa Yandex Taxi.

Le due società uniranno i rispettivi business in una joint venture, che opererà in Russia e in altri paesi dell’Est europeo. Il deal deve ancora ricevere l’OK delle autorità competenti, mentre la valutazione della newco è di 3,4 miliardi di dollari.

“Questa partnership è positiva non solo per le due società, ma lo è anche per i passeggeri, gli autisti e tutte le città interessate”, sottolinea Pierre-Dimitri Gore-Coty, responsabile di Uber nell’area Europe, Middle East e Africa.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uber sigla una partnership con la società russa Yandex Taxi