Uber, l’AD Kalanick si prende una pausa

(Teleborsa) – Universo Uber in fibrillazione dopo l’uscita di scena di Travis Kalanick.

L’Amministratore Delegato e co-fondatore dell’azienda che fornisce servizi di trasporto privato ha infatti deciso di prendersi un periodo di aspettativa per motivi strettamente personali, senza però annunciare la data di rientro.

Un problema in più per la società di San Francisco, già alle prese con lo scandalo sulle molestie sessuali all’interno dell’azienda, ormai bollata da molti come “maschilista”.

Uber, l’AD Kalanick si prende una pausa