Uber in perdita nel trimestre ma con ricavi in aumento

(Teleborsa) – Rosso fisso per Uber, che ha chiuso il terzo trimestre dell’anno con una perdita di 1,2 miliardi di dollari dopo il risultato negativo di 5,2 miliardi del trimestre precedente legati ai costi dell’IPO. L’EPS si porta a 68 centesimi a fronte degli 81 centesimi previsti dal mercato.

In aumento invece i ricavi, del 30% a 3,8 miliardi di dollari. Battuto il consensus di 3,6 miliardi.

L’Amministratore Delegato del gruppo che fornisce servizi di trasporto auto privati attraverso l’omonima app, Dara Khosrowshahi, prevede il ritorno alla redditività nel 2021.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Uber in perdita nel trimestre ma con ricavi in aumento