TV, Time Warner si lancia nello streaming con Hulu per contrastare Netflix

(Teleborsa) – Time Warner tenta di porre un freno alla continua ascesa di Netflix nella TV in streaming. Il colosso dell’intrattenimento ha annunciato l’acquisto 10% di Hulu, un servizio in streaming simile a quello della rivale, per un valore di 583 milioni di dollari, che porta il valore complessivo a 5,.8 miliardi di dollari, cioè il triplo di quanto valesse nel 2012. A breve sarà presentata anche la versione live di Hulu.

La compagnia ha fatto sapere che l’acquisizione di Hulu risponde all’esigenza di sviluppare servizi digitali innovativi ed offrite ai clienti servizi di alta qualità.

Il colosso media statunitense ha fatto l’annuncio in occasione della pubblicazione dei conti trimestrali, che chiudono con utile per azione adjusted (EPS) di 1,29 dollari, superiore alle attese e con un fatturato di 6,95 miliardi, inferiore ai 7,35 miliardi dello scorso anno ed ai 7,03 miliardi del consensus. 

TV, Time Warner si lancia nello streaming con Hulu per contrastare&nbs...