Tutti pazzi per l’oro! La domanda cresce dell’8% nel terzo trimestre

(Teleborsa) – La domanda globale di oro è cresciuta dell’8% nel terzo trimestre, sostenuta dall’acquisto da parte degli investitori che hanno scelto di comprare il metallo prezioso a prezzi bassi. Le quotazioni del metallo giallo sono state condizionate da una combinazione di fattori, quali i timori di un rialzo dei tassi di interesse negli Stati Uniti, le preoccupazioni per la Cina e il persistere dei dubbi sul futuro della Grecia all’interno della zona euro. 

Secondo quanto emerge dal report del World Gold Council, la domanda di oro, nel periodo tra luglio e settembre, è stata pari a 1,12 tonnellate in crescita rispetto alla quantità di 1,04 tonnellate registrata nello stesso periodo del 2014. 

Nel trimestre precedente, la domanda di oro era crollata del 12% attestandosi ai minimi degli ultimi sei anni, sulla scia della perdita di appeal per il metallo, soprattutto da parte dell’Asia.

La domanda di gioielli, che costituisce oltre il 60% della richiesta totale di oro, è aumentata del 6% nel terzo trimestre a 631,9 tonnellate, registrando il livello più alto dal 2008.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tutti pazzi per l’oro! La domanda cresce dell’8% nel terzo...