Turismo, sottosegretario Bianchi: buoni i dati 2015, ora puntare su investimenti

(Teleborsa) – Il 2015 è stato un anno positivo per il turismo in Italia. Lo confermano i dati Istat e le statistiche presentate venerdì scorso all’Università Ca’ Foscari di Venezia in collaborazione con Banca d’Italia, che evidenziano come le entrate internazionali per il turismo siano aumentate del +3,8%.

“Ora bisogna puntare sugli investimenti e accelerare la crescita”, ha dichiarato Dorina Bianchi, sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, ricordando che il Governo ha dato la massima priorità agli investimenti nel turismo perché è un settore strategico in crescita da cui la nostra economia può trarre ottimi profitti. “È la strada giusta”, ribadisce il sottosegretario al Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, concludendo: “anche i dati sull’aumento dell’1,4% dei consumi dei turisti italiani all’estero sono positivi. Dimostrano un clima di rinata fiducia da parte dei cittadini e di una maggiore propensione alla spesa”.

Turismo, sottosegretario Bianchi: buoni i dati 2015, ora puntare su&nb...